WhatsApp su computer fisso

Si può  utilizzare WhatsApp sul proprio computer, grazie ad un emulatore scaricabile su internet. Esiste una versione per Windows e per Mac OSX. Il programma si chiama BlueStacks App Player e puo essere scaricato direttamente dal sito www.bluestacks.com.    Con questo emulatore si può utilizzare non solo WhatsApp, ma tutte le app sia di  androind che di apple. Ci sono poi varie funzioni, come per esempio la sincronizzazione delle vostre app del cellulare con l'emulatore.  ...

Leggi tutto...
 

Cosa fare se si perde la patente di guida

 

Cosa posso fare se perdo la patente di guida?


Se viene rubata o smarrita la patente di guida si deve per prima cosa denunciare l’accaduto alla polizia entro 48 ore. L’organo di polizia provvede a verificare se il documento è duplicabile direttamente dal ministero e rilascia un permesso provvisorio di guida indispensabile per guidare.
Se la patente risulta duplicabile è necessario portare due foto recenti al posto di polizia che ha ricevuto la denuncia e un documento di identità valido. La patente duplicata viene spedita dal ministero alla Residenza

Definizione: Residenza
X Chiudi
Secondo il codice civile, la residenza è il luogo in cui la persona ha la dimora abituale (articolo 43 II comma c.c.). Non essendo specificato che cosa sia la dimora, il significato del termine è quello comune: il luogo in cui una persona si trova ad abitare. È possibile avere più di una residenza di fatto, anche se per qualificare una abitazione come dimora è necessario un minimo di stabilità. Anche se nel parlare comune i due concetti hanno un valore analogo, dal punto di vista giuridico la residenza (che ha a che fare con l'abitare) non coincide necessariamente con il domicilio (definito come sede di affari e interessi), che ne è quindi ben distinto. Se una persona cambia residenza e non lo denuncia nei modi previsti dalla legge (articolo 44 c.c.) il cambiamento è inopponibile ai terzi di buona fede (ovvero a coloro che non ne fossero comunque a conoscenza).
dell’utente con posta assicurata, al costo di € 9,00 più le spese postali da pagare al postino che effettua la consegna.Se la patente non è duplicabile bisogna recarsi presso un ufficio della motorizzazione (link elenco) e presentare la richiesta di duplicato, che prevede:
• la compilazione del modello TT 2112 in distribuzione presso gli uffici
• l’attestazione del versamento di € 9,00 sul cc 9001 (bollettino prestampato in distribuzione presso gli uffici postali e gli uffici motorizzazione)
• la presentazione del permesso di guida rilasciato dagli organi di polizia
• di allegare due foto recenti formato tessera, delle quali una autenticata.

Se la patente è scaduta o non è possibile leggere la data di scadenza si deve portare anche un certificato medico in bollo con foto, e relativa fotocopia, rilasciato dalle autorità sanitarie previste dall’art.119 del Codice della strada.
Viene rilasciato un altro permesso provvisorio di guida che consente di guidare in attesa del rilascio del duplicato da ritirarsi presso l’ufficio della motorizzazione al quale è stata presentata la richiesta.

 

Fonte: Ministero dei Trasporti

 

 
comments powered by Disqus < Prec.   Pros. >

Chi e' online

[+]
  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • fresh color
  • warm color